Sono molte le persone che imparano a sviluppare con l’obiettivo di lavorare alla creazione di videogame. Un’industria da quasi 160 miliardi di $ annui. Ben oltre i 42 miliardi di $ del settore cinematografico.

L’azienda giapponese Kairosoft, che di mestiere crea videogame, ha creato un videogioco dove bisogna operare un po’ come la Kairosoft, vale a dire creare videogame.

Game Dev Story è infatti un simulatore dove si viene chiamati a fondare e gestire una software house di videogame e farla prosperare. Si parte da un piccolo studio con uno scrittore e uno sviluppatore e poi bisogna farlo crescere.

Il gioco è abbastanza semplice da gestire. Bisogna assumere persone, investire nella loro formazione, creare videogiochi scegliendo tipologia e argomento, investire in pubblicità, partecipare a fiere di settore e così via.

Durante il gioco può capitare di terminare i fondi e chiudere bottega, oppure crescere acquistando licenze di console sempre più potenti, comprare uffici più spaziosi e farsi un nome nell’ambiente tanto da generare code prima del lancio dei nuovi titoli.

Il gioco sembra ben fatto anche se forse è troppo corto. In un paio di giorni si riesce a far prosperare la propria azienda, tanto da usare la montagna di denaro in entrata per pagare le vacanze ai dipendenti, far apparire il proprio brand sulla Luna o pagare profumatamente la propria presenza alle fiere.

Come avere l’ingegnere hardware

A un certo punto del gioco si può decidere di creare la propria console di gioco. Una mossa interessante soprattutto perché la propria console non è soggetta a obsolescenza e non richiede di pagare licenze.

Questo passaggio non è proprio chiaro nel gioco, quindi vi spiego come fare per creare la propria console. Il primo suggerimento è di cimentarvi solo ad azienda in forte crescita perché l’operazione richiede un ben po’ di fondi.

Poi assicuratevi di avere un ingegnere hardware. Questa figura è molto rara e non la troverete mai facendo colloqui ai candidati. Neanche pagando l’agente di Hollywood.

L’ingegnere dell’hardware si ottiene in un solo modo: facendo fare la gavetta a uno dei vostri dipendenti. Dovrete selezionare un dipendente e farlo crescere.

Una volta all’anno verrà a farvi visita un tipo strano che vi offre capacità aggiuntive. Nel suo catalogo c’è il “Manuale cambio carriera” che permetterà di far cambiare ruolo a uno dei vostri dipendenti.

Quindi selezionatene uno e per ognuno dei seguenti step fatelo arrivare al 5° livello di crescita. Il livello di crescita si gestisce in Personale > Liv superiore. Richiede dei punti dischetto per avanzare.

Questo dipendente dovrà diventare di 5° livello per ognuno dei seguenti ruoli: scrittore, designer, sviluppatore, ingegnere del suono, direttore e produttore. Una volta che è arrivato al 5° livello per ognuno di questi ruoli, sarà possibile fargli cambiare ruolo per l’ultima volta con il Manuale cambio carriera in ingegnere hardware.

Game Dev Story pesa 232,5 MB e si scarica per 4,99 € nell’App Store. È presente anche nel catalogo di Apple Arcade, quindi se siete abbonati potrete giocarci gratuitamente.

Leave a comment

Cosa ne pensi?