L’app Tesla versione 4
L’app Tesla versione 4

Le auto elettriche sono molto più simili a grossi smartphone. Vanno ricaricate, offrono l’accesso ad app, si gestiscono in mobilità e hanno molti sensori per interagire con vari componenti.

Per questo motivo avere una nuova versione di un’app per gestire un’auto elettrica è un elemento molto importante. In questo caso ci riferiamo all’app per le auto di Tesla, che si aggiorna alla versione 4.

Con la versione 4 arriva una grafica rinnovata e inoltre:

  • Il supporto della funzione Summon: l’auto esce dal garage e ci raggiunge
  • Supporto migliorato all’uso dell’iPhone come chiave per aprire la portiera
  • Gestire la ricarica Supercharger, come lo storico delle ricariche e i pagamenti
  • Gestione degli ordini nello store di Tesla

Una nuova rappresentazione 3D dell’auto consente di gestire i comandi a distanza con più fluidità.

Attraverso l’app per Tesla si può gestire il processo di ricarica dell’auto, accendere il riscaldamento o il raffreddamento a distanza, localizzare l’auto, aprire o chiudere il veicolo a distanza, far suonare il clacson per individuare il veicolo, gestire il Powerwall per ricaricare l’auto e gestire i consumi di casa, aprire e chiudere il tetto panoramico e molto altro.

In pratica dal proprio iPhone si possono gestire buona parte delle impostazioni di bordo, per conversare con l’auto a distanza. Dalla ricarica mentre pranziamo, fino all’accensione dell’aria condizionata prima di salire a bordo.

L’app di Tesla pesa 296,1 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?