La versione per Apple Watch di Gym Life
La versione per Apple Watch di Gym Life

Nel 2017 vi parlai dell’app Gym Life. Si tratta di un’app per gestire la propria attività in palestra. Ebbene da quel 2017 io ho utilizzato quest’app per tutti i miei allenamenti in palestra. Quindi l’ho vista crescere, ampliarsi e migliorare.

Quindi oggi con molto piacere vi mostro quali sono le migliorie degli ultimi mesi. Innanzitutto Gym Life mi risolve alcuni problemi chiave per gli allenamenti:

  • Consente di creare le schede e gestirle direttamente dall’Apple Watch, senza dover usare schede di carta
  • Permette di gestire il recupero tra una serie e l’altra e tra un esercizio e l’altro
  • Permette di monitorare il consumo di calorie e i battiti cardiaci
  • Permette di vedere in un grafico quali sono le migliorie sull’esercizio nel tempo
  • Fornisce un resoconto settimanale sull’attività svolta in palestra

Nelle ultime versioni hanno aggiunto funzioni che la rendono ancora più completa. Per esempio adesso è possibile modificare il nome dell’esercizio trovato tra i 400 disponibili, oppure permette di aggiungere delle note a ogni esercizio.

Gym Life ora permette anche di condividere le schede con gli amici, oppure esportarle in PDF per stamparle. Ha una sezione per inserire le misure corporee, aggiungere esercizi personalizzati e condividere le sessioni di allenamento con gli amici.

Da quando la utilizzo mi basta l’Apple Watch per poter gestire i miei allenamenti e non dimenticare mai le schede. La versione per iPhone permette di creare piani di allenamento e sincronizzarli con lo smartwatch. Volendo potrete usarla anche su un iPad, come il nuovo iPad mini.

Gym Life pesa 216,9 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store. Alcune funzioni richiedono un abbonamento Elite che costa 9,99 € al mese o 59,99 € l’anno, con i primi 7 giorni gratuiti.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?