Quali sono i vantaggi nell’avere un’app nativa nel computer anziché utilizzare i servizi online da un browser web? Ci sono alcuni vantaggi, ma di certo solo svantaggi per l’azienda che deve sobbarcarsi lo sviluppo e la manutenzione di un client aggiuntivo.

Ma di certo non manca budget ad Amazon che oggi ha deciso di rilasciare Amazon Prime Video in forma di app per Mac. Il client va a riproporre ciò che da qualche tempo si ha negli Smart TV, iPad, iPhone e altri dispositivi.

Uno dei vantaggi significativi nell’usare un’app e non il browser è di sicuro la funzione download. L’utente potrà scaricare in locale film ed episodi di telefilm per guardarli con calma. Utile per la visione con il computer portatile in treno o in aereo.

L’app ha inoltre la funzione picture-in-picture per vedere il contenuto in un riquadro posto in un angolo dello schermo. Abbiamo anche il supporto di funzioni come X-Ray per conoscere i membri del cast e i retroscena.

L’app di Amazon Prime Video pesa 50,4 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.

Leave a comment

Cosa ne pensi?