Pure paste cancella formattazione copia/incolla
L’app Pure Paste per macOS

Vi sarà sicuramente capitato di lottare contro la formattazione del copia/incolla in macOS. Una funzione di certo utile se si sta lavorando con la grafica tra diverse app, ma che nella vita reale e ordinaria diventa solo una noia.

Un caso tipico è quando cerchiamo di copiare del testo da un documento e lo incolliamo in una email. Ci ritroviamo con il font usato nel documento, i colori e molto altro. Così siamo costretti a trovare un modo per cancellare la formattazione e incollare il testo pulito. Come fare?

Eliminare la formattazione con la scorciatoia di tastiera

Per copiare un testo da macOS basta usare la scorciatoia di tastiera + C, mentre per incollare si usa + V. Ormai queste due scorciatoie le conoscono tutti.

Se volete incollare eliminando la formattazione, potete farlo con questa scorciatoia di tastiera: ⌘ + ⌥ + Shift + V. In pratica vi ci vorranno due mani, una buona articolazione delle dita e una buona memoria per ricordarvi tutti questi tasti.

Questa soluzione non richiede software o altro. È di base in macOS. Ma quali alternative?

Plain Clip

Questa è l’app che uso da anni. È un’icona che si installa nel Dock. In pratica funziona così: copiate il testo, premete sull’icona di Plain Clip nel Dock e incollate il testo.

Noterete che questo passaggio per l’icona nel Dock cancellerà la formattazione. Quindi ogni volta dovrete passare per questa icona. A ogni copia e incolla. L’app è gratuita e la potete scaricare qui. Funziona ovviamente anche offline.

Pure Paste

Quest’app per macOS permette un’esperienza utente superiore a Plain Clip. Questo perché Pure Paste cancellerà la formattazione in automatico da qualsiasi copia/incolla.

La cosa positiva e comoda è la possibilità di disattivare questa modalità dalle app nelle quali ci serve la formattazione del copia/incolla. Immaginiamo per esempio nelle slide di Keynote o nel testo di Pages.

Pure Paste rispetta la convenzione di nspasteboard.org. In altre parole non manda informazioni in rete relativa al testo copiato e pulito. Ignora anche le password. Quindi rispetta la privacy e la sicurezza degli utenti.

L’app vi permette anche di creare una scorciatoia di tastiera personalizzata qualora non vogliate usarla di default con tutto il testo, ma pulire solo il testo selezionato in quel momento. Inoltre può essere lanciata automaticamente alla login del Mac e può essere integrata negli shortcuts.

L’app si scarica gratuitamente dal Mac App Store.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?