HomePod 2023 di seconda generazione
Il nuovo HomePod 2023 di seconda generazione

Apple ha presentato il nuovissimo HomePod 2023 di seconda generazione, con prestazioni acustiche migliorate e design iconico. Incredibili funzioni di domotica, di rilevamento della stanza e di condivisione con Apple TV.

Il primo in Italia non è mai arrivato, ma questa volta Apple ha presentato il nuovo HomePod (seconda generazione) anche per noi. Un altoparlante intelligente dotato di prestazioni acustiche migliorate e un design classico come la prima generazione.

Ora integra le recenti tecnologie Apple, come la gestione di attivitĂ  quotidiane grazie alla domotica e il supporto di Matter, la ricezione delle notifiche di allarmi antincendio o monossido di carbonio e persino la temperatura e l’umiditĂ  di una stanza.

Il nuovo comparto audio dell’HomePod 2023

HomePod ha un woofer progettato appositamente, un motore in grado di muovere un diaframma di 20 mm, un microfono con equalizzatore integrato e cinque tweeter in array con beamforming che circondano la base dell’altoparlante lavorano fianco a fianco per offrire un’esperienza auditiva migliorata. Il chip S7 fa da trait d’union con il software e l’innovativa tecnologia di rilevamento della stanza in modo da personalizzare le prestazioni in tempo reale.

Utilizzando due o piĂą HomePod o HomePod mini, l’utente può ottenere performance audio ancora piĂą emozionanti: con AirPlay e la funzione audio multiroom è possibile ascoltare la stessa canzone in piĂą stanze, partire con brani differenti o anche usarli come interfono. E se si desidera un’esperienza di ascolto stereo è possibile abbinare due HomePod in uno stesso spazio.

AirPlay e Dov’è

L’interno del nuovo HomePod di seconda generazione
L’interno del nuovo HomePod di seconda generazione

Sfruttando la tecnologia Ultra Wideband, l’utente può facilmente condividere con HomePod qualsiasi cosa stia riproducendo sull’iPhone: della musica, un podcast, persino una chiamata. E gettando un’occhiata alla casa, qualunque persona può beneficiare di suggerimenti personalizzati su brani e podcast: HomePod riconosce fino a sei voci distinte. Inoltre, la connettivitĂ  con Apple TV 4K permette di trasformare HomePod in un sistema audio integrato. E grazie a Siri, l’utente può controllare cosa sta riproducendo Apple TV senza neanche alzare un dito.

Usando l’app Dov’è, HomePod può rintracciare i dispositivi Apple smarriti. Inoltre, con la funzione Riconoscimento suoni, HomePod può identificare allarmi di rivelatori di fumo e monossido di carbonio e inviare una notifica all’iPhone dell’utente. Inoltre, il suo nuovo sensore di temperatura e umiditĂ  è in grado di controllare gli ambienti interni e attivare delle automazioni.

Prezzo e disponibilitĂ  di HomePod in Italia

Disponibile sia nella versione bianca che in una nuova variante di mezzanotte, realizzata con un tessuto a rete riciclato al 100%, con cavo di alimentazione intrecciato in colorazione. Si può pre-ordinare da oggi, mentre la disponibilità in negozio partirà da venerdì 3 febbraio.

Il prezzo previsto per l’Italia è di 349 €.

In conclusione

Il nuovo HomePod è ora disponibile in Italia, e può essere pre-ordinato da oggi al prezzo di 349 €. Apple ha dotato il suo altoparlante di molte delle piĂą moderne tecnologie Apple per un’esperienza di ascolto ancora piĂą emozionante.

Il supporto di AirPlay e di Matter permette di controllare musica e attività domotiche, mentre l’innovativa tecnologia di rilevamento della stanza in modo da personalizzare le prestazioni in tempo reale.

Inoltre, con l’app Dov’è, HomePod può rintracciare i dispositivi Apple smarriti e con la funzione Riconoscimento suoni, HomePod è in grado di identificare allarmi di rivelatori di fumo e monossido di carbonio.

https://www.youtube.com/watch?v=4JfOPa7pl6I

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?