WWDC 2024
WWDC 2024

La WWDC 2024 (Worldwide Developers Conference) di Apple si terrà dal 10 al 14 giugno, con il keynote di apertura previsto per il 10 giugno. In questa attesa conferenza annuale, Apple svelerà le nuove versioni dei suoi sistemi operativi: iOS 18, iPadOS 18, macOS 15, watchOS 11, tvOS 18 e visionOS 2.

Come di consueto, Apple Developer renderà disponibili ulteriori dettagli sull’evento ai programmatori tramite email, app e sito web dedicato.

L’intelligenza artificiale e gli assistenti vocali come Siri giocheranno presumibilmente un ruolo centrale nella WWDC 2024. Oltre alle novità software, Apple potrebbe anche annunciare nuovi hardware e funzionalità legate all’AI. La conferenza sarà un evento online gratuito per tutti gli sviluppatori, con una partecipazione in presenza limitata ad Apple Park.

Le date della WWDC 2024

Sulla base delle informazioni fornite, le date per la WWDC 2024 di Apple sono da lunedì 10 giugno a venerdì 14 giugno 2024.

Il keynote di apertura della WWDC 2024 è previsto per le 10:00 PDT (Pacific Daylight Time) del primo giorno dell’evento, vale a dire alle 19:00 in Italia.

Cosa aspettarsi alla WWDC 2024

Durante la WWDC 2024, ci aspettiamo numerose novità software e hardware da Apple. L’evento sarà incentrato sugli aggiornamenti dei sistemi operativi principali dell’azienda, tra cui:

  • iOS 18: Miglioramenti nell’intelligenza artificiale, progressi per Siri e l’adozione della messaggistica RCS
  • iPadOS 18: Nuove funzionalità allineate a iOS 18 e ottimizzate per i dispositivi iPad.
  • macOS 15: Aggiornamenti per il sistema operativo desktop, probabilmente con miglioramenti nell’integrazione dell’AI.
  • watchOS 11: Nuove funzioni per Apple Watch, con possibili implementazioni legate al monitoraggio della salute.
  • tvOS 18 e visionOS 2: Aggiornamenti per le piattaforme tvOS e visionOS, quest’ultima dedicata al visore Vision Pro.

Dal punto di vista hardware, potremmo vedere:

  • Vision Pro: l’apertura a nuovi mercati oltre a quello statunitense.
  • Nuovi Mac: Modelli aggiornati di Mac Pro, Mac Studio e iMac Pro con i chip M3 Ultra, M3 Max e M3 Pro.
  • iPad Pro OLED: Nuovi iPad Pro da 11,1″ e 13″ con display OLED e chip M3.
  • iPad Air: Due nuovi modelli di iPad Air con dimensioni simili agli iPad Pro ma con funzionalità meno avanzate.

Il ruolo dell’intelligenza artificiale

Durante la WWDC 2024, l’intelligenza artificiale (AI) sarà una delle protagoniste. Apple sta investendo notevoli risorse in questo ambito, convinta che l’AI possa aprire nuovi orizzonti per gli utenti in termini di produttività e problem-solving.

La nuova AI di Apple, internamente chiamata “Apple GPT“, dovrebbe essere integrata nel prossimo sistema operativo iOS 18, che verrà svelato alla conferenza. Questa tecnologia offrirà funzionalità avanzate come il completamento automatico del testo e la sintesi automatica nei principali app e suite di produttività (Pages, Keynote).

L’azienda sta inoltre lavorando per integrare l’AI in Apple Music, per la creazione automatica di playlist, e nell’assistenza AppleCare, per risolvere problemi in modo più efficiente. Inoltre, una nuova versione di Xcode includerà funzionalità di completamento del codice basate sull’AI.

Apple sta cercando di colmare il divario con giganti tecnologici come Google, Microsoft, Meta e OpenAI, che hanno accumulato un vantaggio significativo nel settore dell’AI.

Tra l’altro il logo di questa WWDC 2024, nella WW affiancata, nasconderebbe anche la parola AI che sta appunto per Intelligenza Artificiale.

Come seguire la WWDC 2024

Per seguire la WWDC 2024, Apple offrirà diverse opzioni sia online che in presenza. Ecco come:

  • Streaming online: Il keynote di apertura del 10 giugno sarà trasmesso in diretta streaming sul sito web di Apple, su YouTube e sull’app Apple TV. Potrete seguirlo comodamente da qualsiasi dispositivo.
  • Accesso agli sviluppatori: Tutti gli sviluppatori Apple registrati potranno accedere alle sessioni online, ai materiali e al codice di esempio durante tutta la settimana della WWDC. Questo consentirà di seguire gli aggiornamenti software e le novità tecnologiche annunciate.
  • Partecipazione in presenza: Apple offrirà un numero limitato di posti per la partecipazione fisica all’evento, in particolare per il keynote di apertura del 10 giugno. I dettagli su come registrarsi per l’ingresso ad Apple Park verranno comunicati più avanti.

Indipendentemente dalla modalità di partecipazione, la WWDC 2024 sarà un’opportunità imperdibile per rimanere aggiornati sulle ultime novità di Apple.

Come prepararsi per la WWDC 2024

Per prepararsi al meglio per la WWDC 2024, gli sviluppatori possono seguire questi passaggi:

  • Iscrizione al programma Apple Developer: assicuratevi di avere un abbonamento attivo al programma Apple Developer. Questo consentirà di accedere a tutte le risorse, sessioni e materiali della conferenza.
  • Seguire gli aggiornamenti: tenetevi informati sugli annunci e le novità di Apple monitorando il sito web ufficiale della WWDC, i canali social e le newsletter per sviluppatori. Questo permetterà di essere pronti per le nuove funzionalità e strumenti che verranno presentati.

In conclusione

La WWDC 2024 si prospetta come un evento entusiasmante per gli sviluppatori e gli appassionati di tecnologia. Apple svelerà le nuove versioni dei suoi sistemi operativi, introducendo funzionalità avanzate basate sull’intelligenza artificiale. Sarà un’opportunità per scoprire come l’azienda intende sfruttare l’AI per migliorare l’esperienza utente e la produttività.

Oltre agli aggiornamenti software, potremmo assistere al lancio di nuovi prodotti hardware, come il visore Vision Pro e i Mac con chip M3. Qualunque novità venga annunciata, l’obiettivo di Apple sarà rendere la tecnologia più accessibile e utile per tutti. La WWDC 2024 promette di offrire uno sguardo approfondito sul futuro dell’ecosistema Apple.

Leave a comment

Cosa ne pensi?