Apple trasmetterà in diretta l’evento di questa sera

Siamo di fronte ad un evento storico. Per la prima volta dalla storia di Apple, la società ha deciso di trasmettere in tempo reale l’evento di questa sera. Dalle ore 10.00 in California, vale a dire alle 19.00 in Italia, sul sito Apple.com apparirà il video dove milioni di persone potranno seguire l’evento.

La società, si legge nel sito, mostrerà la diretta solo verso Safari o Safari Mobile con i computer Mac e il sistema operativo Snow Leopard, iPhone, iPad e iPod Touch con iOS 3.x o superiori. Sono esclusi, quindi, coloro usano Windows, Linux e tutti gli smartphone non di Apple.

Io e Dj Frank di Radiopodcastlive terremo una diretta a questo punto solo audio. Visualizzate la pagina della diretta per ascoltare i nostri commenti in diretta mentre interagiamo con voi con Twitter. Sperando che la società non abbia problemi di server per l’estremo carico. Per ulteriori notizie leggete il blog in giornata.

Aggiornamento: l0 streaming in diretta non è nuovo per Apple. La società lo ha usato anche nel biennio 2001/2002. Grazie a tutti per la segnalazione.

[via Apple]

10 Comments

  1. Per la prima volta dalla storia di Apple, la società ha deciso di trasmettere in tempo reale l’evento.

    Non è così. È già successo che Apple facesse la diretta.

  2. Dopo il vostro successo delle dirette x le presentazioni Apple, steve vi ha copiato l’idea, dovreste battere cassa a Cupertino.

  3. Va bene escludere gli utenti winzozz etc… ma c’è davvero la limitazione al sistema operativo O.o ??? Io utilizzo leopard..

  4. no, la tecnologia che usano consente di trasmettere audio e video su HTTP sfruttando un normale web server e riprodurre i contenuti su iPhone, iPad, iPod touch, e computer desktop con Mac OS X 10.6.x, gli altri sono esclusi..

  5. penso sia anche un modo per scremare chi si connette al sito perchè se si connettessero tutti col cavolo che gli reggono i server

    edit: vi faccio sapere se col mio hackintosh riesco a vederla

  6. Penso che per visualizzare lo streaming sia sufficiente avere installato Quicktime, scaricabile gratuitamente dal sito apple

  7. Mi pare una grandissima cavolata questa limitazione.. Va bene, vuoi escludere gli utenti linux, windows, etc.. ok.. Ma uno che ha leopard non può vedere il filmato in streaming? Mah…
    Al massimo lo vedrò su iPhone, ma avrei preferito guardarlo su uno schermo decente (in termini di grandezza)..

Cosa ne pensi?