La Seton Hall University mostra l’applicazione ideale per le università

Ormai l’App Store è attivo da oltre 2 anni. In questo tempo le università italiane non hanno creduto molto alla piattaforma, tant’è vero che solo alcune facoltà hanno creato applicazioni per iPhone, iPod Touch e iPad. La Seton Hall University, del New Jersey, mostra al mondo che crederci può fare bene all’organizzazione universitaria, soprattutto se quasi la metà degli studenti ha un iPhone o prevede di comprarlo.

La sua SHUMobile, scaricabile gratuitamente, permette di avere molte informazioni. Oltre alla sezione delle foto e video degli eventi che accadono in università, l’app permette di sapere tutte le notizie sui corsi, orari e classi, avere i contatti dei professori, vedere la mappa del campus con la localizzazione mediante il GPS e ricevere informazioni sugli eventi. L’applicazione è anche disponibile per Android e per Symbian.

Le nostre università hanno anche dei centri informatici molto validi. Sarebbe interessante far partire dei progetti per la creazione in loco di applicazioni da usare nei vari campus italiani.

[via TUAW]

One Comment

  1. “Le nostre università hanno anche dei centri informatici molto validi”
    Ecco, questa è l’unica frase contestabile dell’articolo 😀

Cosa ne pensi?