Apple presenta il nuovo iPad Air: più piccolo ma con lo stesso schermo

iPad Air

Nelle ultime settimane sono passate tante indiscrezioni, ma nessuna che facesse riferimento al nome del nuovo iPad. Il nuovo tablet di Apple, infatti, si chiama iPad Air. Questo nome proviene dal suo nuovo design che ora è più leggero e piccolo.

Precisamente l’iPad Air pesa 454 grammi (-28%) ed è anche più sottile del 20% con appena 7,5 millimetri di spessore. La riduzione si è avuta grazie alla riduzione della cornice. Ora il vetro è del 27% più sottile, il sensore touch si è ridotto del 70%, il display Retina del 20%, la batteria del 25% e il case del 23%. Nonostante questo la batteria continua a fornire un’autonomia di 10 ore.

In tutto questo il display resta da 9,7″ e ha una risoluzione di 2048 x 1536 pixel. Il processore salta da A6X a A7, come nell’iPhone 5S, per un’architettura a 64 bit. Anche nell’iPad c’è un coprocessore M7 che si occupa dell’accelerometro, del magnetometro e del giroscopio.

La fotocamera sul retro è da 5 Megapixel: registra in full HD ma non ha la registrazione HD a 120 fps per l’effetto slow motion. La fotocamera anteriore è HD per le video chiamate con FaceTime, per le foto e per l’uso con le app.

In via generale la velocità di calcolo e di grafica sono raddoppiate. Raddoppia anche la velocità del Wireless grazie alle doppie antenne. Nuovo anche il chip per la connessione LTE. I prezzi previsti per la vendita, per i colori Grigio siderale e Argento, sono di:

Per versione WiFi

  • iPad 16 GB: 479 €.
  • iPad 32 GB: 569 €.
  • iPad 64 GB: 659 €.
  • iPad 128 GB: 749 €.

Per versione WiFi+Cellular

  • iPad 16 GB: 599 €.
  • iPad 32 GB: 689 €.
  • iPad 64 GB: 779 €.
  • iPad 128 GB: 869 €.

La disponibilità è fissata per l’1 novembre anche per l’Italia.

  • davide aiazzi

    peccato che sia ancora 4:3 e non abbia 4 GB di ram.