La sostituzione delle batterie degli iPhone a 29 € è già disponibile

batteria

Come saprete Apple è nella bufera per la questione delle prestazioni degli iPhone. La società ha implementato un sistema che consente di aumentare l’autonomia dei telefoni dove la batteria è degradata, riducendone le prestazioni. L’azienda, però, lo ha comunicato in modo pessimo e questo ha fatto vacillare la sua credibilità.

Per cercare di stemperare gli animi Apple ha deciso di abbassare la sostituzione delle batterie ad appena 29 €, a patto di chiedere la nuova batteria su un iPhone 6 e seguenti. Gli iPhone precedenti al 6, quindi il 5s, non possono essere coperti dallo sconto. Gli iPhone SE invece sì, perchè usciti dopo.

Questo sconto è disponibile già da adesso. Basta prenotare un appuntamento al Genius Bar negli Apple Store o presso un centro autorizzato. Peccato che la tariffa agevolata sia solo fino a dicembre di quest’anno e solo sugli iPhone. Sugli altri prodotti invece bisognerà pagare:

  • 109 € per la batteria dell’iPad.
  • 97,20 € per la batteria degli Apple Watch.
  • Dai 139 € ai 209 € per quella dei MacBook.
  • 35 € per le batterie degli accessori, come tastiere e Apple Pencil.

Inoltre sarebbe interessante sapere perchè l’iPhone ha l’unica batteria capace di resistere 500 cicli. Tutti gli altri prodotti di Apple, invece, hanno una batteria resistente 1.000 cicli.

Per conoscere lo stato di salute della batteria di un dispositivo con iOS potrete usare Battery Life. La società ha promesso l’arrivo di uno strumento integrato nel sistema operativo.