Grayshift, l’azienda che ti sblocca l’iPhone per 15.000 $

iPhone X

Abbiamo parlato diverse volte di Cellebrite. Questa azienda israeliana è stata usata dall’FBI, e da altri enti, per sbloccare gli iPhone che sono coperti da un sistema cifrato.

La società assicura di poter sbloccare i dispositivi solo se questi sono fisicamente nei loro laboratori. Al momento non esiste un sistema che permette di rubare dati in remoto. Ma Cellebrite non è l’unica in grado di operare in questo settore.

Di recente è apparsa anche un’altra misteriosa azienda che dichiara di poterlo fare: Grayshift. Il sito dell’azienda non contiene informazioni. C’è solo un form per richiedere di operare. Alla base c’è una promessa: poter sbloccare un iPhone di qualsiasi generazione pagando 15.000 dollari.

Non sappiamo dove Grayshift abbia sede e quanti casi di successo reali ci siano. Si vocifera che dietro ci sia un ex ingegnere della sicurezza di Apple e questi abbia lavorato come collaboratore per l’agenzia di intelligence americana.

A differenza di Cellebrite, però, Grayshift offre uno strumento software per attuare un attacco di brute force per trovare la password di sblocco del dispositivo. Quindi sarà l’utente a comprare il pacchetto e operare.

Nulla vieta ad Apple di acquistare il pacchetto e scoprire quali bug vengono utilizzati, per risolvere i problemi di sicurezza e rendere il sistema inutile.

Cosa ne pensi?