iPhone vecchio con batteria nuova, ecco un video con le differenze di prestazioni

In base alle recenti informazioni in mio possesso, c’è bisogno di un tempo di attesa di circa 3 settimane per chiedere la sostituzione della batteria di un iPhone 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, 7 o 7 Plus.

Come saprete, infatti, la società ha abbassato il prezzo di sostituzione della batteria dai precedenti 79 € agli attuali 29 €. Alla base di questa scelta c’è l’introduzione dell’ottimizzazione delle performance degli iPhone “datati” per preservare l’autonomia della batteria.

Questa opzione, che diventerà a scelta in iOS 11.3, si attiva solo se la batteria del dispositivo è degradata. Basterà cambiare la batteria con una nuova per ripristinare le performance del dispositivo. Ma di quanto rallenta concretamente lo smartphone?

Un video realizzato dall’utente Bennett Sorbo mostra le differenze. A sinistra c’è un iPhone 6s con batteria degradata. A destra c’è lo stesso smartphone ma con una batteria nuova. Dopo una serie di operazioni, di apertura e chiusura di app, il primo ha richiesto 5 minuti e 45 secondi. Il secondo è riuscito in 4 minuti e 33 secondi.

In base ai test effettuati con Geekbench, sappiamo che in single core il primo ha totalizzato 1.437 punti e in multi core 2.485 punti. Il secondo ha totalizzato rispettivamente 2.520 e 4.412 punti.

Cosa ne pensi?