Eddy Cue: Apple non comprerà mai Netflix o Disney

Eddy Cue SXSW 2018

L’altro ieri Eddy Cue ha partecipato al SXSW 2018. Si tratta di una conferenza organizzata in Austin (Texas). Sul palco con lui c’era Dylan Byers, senior reporter della CNN. La partecipazione ha visto come tema soprattutto i contenuti musicali e video forniti da Apple.

Cue ha dichiarato che la società non acquisterà mai Netflix o Disney, perché al momento non stanno puntando alla quantità di contenuti. La società sta puntando a contenuti di qualità. La squadra che si occupa delle serie video è composta da circa 40 persone.

Attualmente Apple, ha dichiarato Cue, sta finanziando oltre 10 serie TV di qualità, che in futuro saranno fornite agli utenti. Gli investimenti sono numerosi. “Il denaro non è un problema” ha dichiarato Cue.

Nell’ambito musicale il vice presidente dei servizi di Apple ha dichiarato che la società è contenta di HomePod. Le vendite, anche se limitate a pochi paesi, sono positive. Per Apple Music si è arrivati a 38 milioni di abbonati paganti e 8 milioni stanno provando l’app in versione trial.

Eddy Cue ha confermato che Apple sta investendo molto sulla realtà aumentata ed è convinta che in futuro diventerà una tecnologia usata quotidianamente. Al momento non sappiamo se questo sarà erogato solo dagli iPhone, oppure se nascerà un dispositivo apposito.

Di recente la società ha acquistato Texure: società impegnata nella vendita di un abbonamento mensile per accedere ad oltre 200 riviste digitali. L’annuncio dell’acquisizione è arrivata proprio in concomitanza dell’arrivo di Eddy Cue sul palco del SXSW.

Cosa ne pensi?