Apple Music arriva a 40 milioni di abbonati

Giphy Apple Music

Forte dell’integrazione con iOS, watchOS e altri prodotti, Apple Music ha di sicuro una posizione di vantaggio rispetto alla concorrenza, almeno nei prodotti di Apple. Questo vantaggio portano ad una crescita costante degli abbonati ad Apple Music.

In base ai dati che avevamo a marzo del 2017, sappiamo che gli abbonati paganti erano 20 milioni. Oggi, a poco più di un anno di distanza, gli abbonati paganti sono 40 milioni. Lo ha rivelato Steven Huon, direttore dei contenuti di Apple Music in Francia.

Prendendo questi numeri e paragoniamoli a quelli annunciati da Eddy Cue durante l’ultimo SXSW, sappiamo che in appena 2 settimane gli abbonati sono cresciuti di ben 2 milioni. Quindi in pratica il servizio di Apple sta crescendo moltissimo e velocemente.

Questi dati arrivano per rompere un po’ le uova nel paniere di Spotify. L’azienda svedese si è recentemente quotata in Borsa, con una capitalizzazione di circa 30 miliardi di dollari. La società dovrebbe presentare la sua app per Apple Watch nel corso della prossima WWDC 2018.

In futuro in Apple Music dovrebbero arrivare anche delle serie televisive che Apple sta facendo produrre.

Cosa ne pensi?