Warren Buffett continua ad investire in Apple

Warren Buffett

Per anni Warren Buffett ha rifiutato qualsiasi investimento nel settore tecnologico. La sua fortuna è stata costruita essenzialmente sui prodotti commerciali e consumabili, come Coca-Cola. Non ha mai voluto investire in un settore che conosce poco (parole sue).

Stranamente, però, negli ultimi anni per Apple sta facendo eccezioni. I suoi investimenti nella Mela non solo non sono calati, ma sono anche cresciuti enormemente. La Berkshire Hathaway è passata da 165 milioni di azioni a febbraio, alle attuali 240,3 milioni di azioni attuali.

Traducendo tutto questo in valore di capitalizzazione, alla luce dei 180,89 $ ad azione (in questo momento), si traduce con un investimento da 45,6 miliardi di dollari. Una quantità di denaro veramente notevole, che si potrebbe trasformare nell’investimento del secolo, oppure in un grande flop.

Buffett ha un enorme peso nel settore degli investimenti, per le sue “previsioni” giuste. Di recente, però, è inciampato in un investimento costato 9 miliardi di dollari. L’azienda cinese Byd, occupata per la produzione di batterie, ha visto un calo dei ricavi dell’83%, portando alla svalutazione del titolo.

Riuscirà l’oracolo di Omaha a fermare la spirale negativa?

Cosa ne pensi?