Le novità minori di macOS Mojave

macOS Mojave

Qualche giorno fa abbiamo visto le novità principali di Mojave. La nuova versione di macOS è in versione beta nelle mani degli sviluppatori. A settembre sarà disponibile per tutti. Tra le novità principali abbiamo il tema scuro, la funzione Stacks nel Finder, FaceTime di gruppo, il nuovo Mac App Store e così via.

Oltre a questo, però, ci sono anche delle novità minori passate in secondo piano. Ecco un elenco di quelle scoperte fino ad ora:

  • Gli elementi dei pulsanti possono essere personalizzati con dei colori.
  • Si possono elencare i file per nome mettendo le cartelle in cima al Finder non solo nelle cartelle, ma anche sul desktop del computer.
  • Nella sezione degli account non ci sono più Facebook, Twitter e Jabber. Anche i pulsanti di condivisioni non ci sono più, quindi gli account vanno configurati dal browser.
  • Il player del DVD è stata aggiornato nel design.
  • Nelle Preferenze di Sistema c’è un’icona per l’aggiornamento di macOS. Questi non si aggiorna più nel Mac App Store.
  • Nel Dock ci sono le app aperte di recente come accade nell’iPad. Ovviamente questa funzione si può disattivare.
  • Con il pulsante destro su uno dei file si può creare una cartella inserendo il file selezionato al suo interno.

Qualche giorno fa vi ho indicato anche le novità minori di iOS 12 e watchOS 5.

Cosa ne pensi?