Apple Pay sarebbe a quota 250 milioni di utenti

Apple Pay crescita

Se avessimo un elenco di successi e insuccessi di Apple, Apple Pay andrebbe sicuramente nell’elenco dei successi. Il sistema di pagamenti di Apple è tra i più usati al mondo. Qualche giorno fa abbiamo visto un’analisi sulle tendenze di crescita del servizio. Dovrebbe toccare quota 450 milioni di utenti con 2 trilioni di transazioni entro il 2020.

Oggi, invece, Gene Munster ha pubblicato un report riguardante la situazione attuale. Attualmente, dice l’analista di Loup Ventures, la società avrebbe 252 milioni di utenti con la presenza attiva di Apple Pay sul 31% di tutti gli iPhone in circolazione.

I dati ufficiali di Apple dicono che le transazioni hanno superato 1 miliardo di dollari nell’ultimo trimestre fiscale, con una crescita del 200% nell’arco di un anno. Negli ultimi 12 mesi la crescita del numero di banche con il supporto al sistema è stata del 55% negli Stati Uniti, 141% in Asia e 370% in Europa.

In totale gli utenti Apple Pay negli Stati Uniti è del 15%, mentre l’85% è estero. Entro la fine dell’anno il sistema dovrebbe arrivare in Germania.

Apple Pay crescita

Cosa ne pensi?