Un nuovo antennagate per gli iPhone Xs e Xs Max?

iPhone Xr e Xs

Era il 2010 quando Apple dovette affrontare l’antennagate: lo scandalo che colpiva le antenne dell’iPhone. All’epoca c’era Steve Jobs e c’era l’iPhone 4. Apple aveva creato questa nuova antenna integrata nel profilo dell’iPhone, come una grande cornice. Il problema è che si teneva lo smartphone tra le mani il segnale telefonico deperiva.

Apple dovette fare una cosa mai vista fino ad allora: regalare qualcosa. La società regalò una custodia a tutti gli acquirenti dell’iPhone 4, per consentire alle mani di non dissipare il segnale telefonico. Il problema fu risolto l’anno successivo con l’iPhone 4s.

In realtà la società potrebbe affrontare di nuovo qualcosa del genere. Nei recenti iPhone Xs e Xs Max si utilizza il modem di Intel. La società ha deciso di abbandonare Qualcomm. Ma qualcosa non va. Come segnalano alcuni utenti, la gestione della rete LTE e WiFi a volte non funziona.

La rete LTE e WiFi sparisce completamente. La rete 3G invece sembra non essere affetta dal problema. Disfunzioni di segnali che si registrano sia con AT&T che con T-Mobile. Per il WiFi, invece, i problemi sono concentrati sull’uso della banda da 2,4 GHz.

Al momento non sappiamo se il problema sia circoscritto o meno. La società indagherà sicuramente per scoprirne la fonte.

Cosa ne pensi?