Lo sviluppatore di Halide spiega perchè l’iPhone Xs genera l’effetto giovinezza

iPhone Xs

Qualche giorno fa abbiamo assistito ad una sorta di BeautifulGate: lo scandalo della fotocamera dell’iPhone Xs che ti rende più bello. Apple ha dichiarato di lavorare al fenomeno, visto che non tutti hanno apprezzato l’effetto. Ma perchè capita?

Non è colpa dell’intelligenza artificiale che si rende conto della poca avvenenza dell’utente, ma di un fenomeno ottico gestito dal software di iOS. Lo sviluppatore di Halide, un ex ingegnere di Apple, ne ha spiegato l’origine.

Come racconta sul suo blog, la fotocamera del nuovo iPhone Xs è in realtà una fotocamera diversa rispetto a quella dell’X. Il sensore più grande e il nuovo chip A12 Bionic, che effettua 5.000 miliardi di operazioni al secondo, applica delle correzioni alle foto in tempo reale.

Nello specifico c’è un mix diverso di luce e contrasto. Da un lato il sistema si occupa di ridurre il rumore di fondo nelle foto, dall’altro fonde l’esposizione. Questa fase riduce il contrasto tra il bianco e il nero sul colore della pelle, generando l’effetto giovinezza.

Per lo sviluppatore non ci sono paragoni. Le foto ottenute dall’iPhone Xs sono di qualità superiore rispetto a quelle dell’iPhone X.

Cosa ne pensi?