Forbes rinnova la classifica degli americani più ricchi

Forbes 400 2018

Lo scorso luglio vedemmo la classifica delle persone più ricche del mondo stilata da Forbes. Ora, invece, abbiamo la classifica degli americani più ricchi. La cosa interessante è che alcuni nomi appaiono in entrambe le classifiche e a distanza di pochi mesi sono diventati ancora più ricchi.

Per entrare in questa classifica, formata da 400 posizioni, bisogna avere un patrimonio da almeno 2,1 miliardi di dollari. La quota media è cresciuta di 100 milioni rispetto lo scorso anno. Inoltre l’elenco evidenzia anche un altro fenomeno: il fatto che i ricchi sono sempre più ricchi.

Per l’esattezza la fortuna totale posseduta da queste 400 persone ammonta a 2.900 miliardi di dollari, in aumento del 7% rispetto allo scorso anno.

Al primo posto troviamo sempre Jeff Bezos di Amazon. Grazie alla crescita delle azioni Amazon, Bezos possiede un patrimonio di 160 miliardi di dollari. A luglio erano 142 mld, quindi in pochi mese ha accresciuto le sue fortune di ben 18 mld. Al secondo posto l’ex primo in classifica Bill Gates con una fortuna da 97 mld. Anche Gates è sempre più ricco nonostante le attività filantropiche. A luglio possedeva 94,2 mld.

Al terzo posto Warren Buffett con 88,3 mld che a luglio ne aveva 81,2 mld. Sfortuna invece su Mark Zuckerberg. I guai di Facebook con la privacy degli utenti ha fatto calare il valore delle azioni, quindi anche il suo patrimonio che è passato da 81,6 mld ad “appena” 61 mld.

Laurene Jobs, vedova di Steve Jobs, è la 20° americana più ricca. Il suo patrimonio è di 20,5 mld $. Nonostante la dipartita di Steve Jobs, il patrimonio della famiglia Jobs è continuato a crescere. Nel 2014 era di 14 mld $.

Cosa ne pensi?