Apple rende disponibile la beta di MapKit JS per integrare nel sue mappe nei siti

MapKit JS

L’annuncio del suo arrivo fu dato da Apple nel corso del WWDC 2018. MapKit JS è il framework necessario per integrare le mappe di Apple nei siti web. Un’opportunità data per avere un’alternativa alle mappe di Google, in uso già da qualche tempo per i siti web.

MapKit JS è attualmente disponibile in versione beta. Si tratta di codice in formato JavaScript da integrare nel codice dei siti web. Le mappe non sono semplicemente interattive, ma possono contenere note, indicazioni di direzioni, un sistema di ricerca interno, punti di interesse e così via.

Le API sono gratuite nei limiti di 250.000 mappe generate ogni giorno e 25.000 interazioni. Nel caso fosse necessario usare più risorse, necessità tipica di progetti molto gradi, bisognerà pagare delle estensioni, in un sistema simile a quello di Google.

L’uso delle risorse si può monitorare in un’apposita dashboard. Per ulteriori informazioni e mappe di esempio c’è il sito di Apple per sviluppatori.

Cosa ne pensi?