Studenti cinesi usati per fabbricare Apple Watch? Apple indaga

faccina personalizzata Apple Watch

Come saprete Apple impone un regolamento molto rigido ai suoi partner, soprattutto quando il rapporto di lavoro potrebbe offuscare l’importanza della fiducia guadagnata in anni di impegno. Per esempio esiste un regolamento ben preciso per evitare che gli assemblatori in Cina facciano i furbi.

Purtroppo a volte qualcuno cerca di fare le cose sotto banco, fino a quando non si fanno analisi o arrivano soffiate e Apple interviene. Potrebbe essere il caso di alcuni studenti usati da Quanta per assemblare i nuovi Apple Watch.

Come ha comunicato la CNN, ci sono testimoniante di studenti cinesi usati per assemblare Apple Watch, con orari che vanno oltre a quelli stabiliti per legge. Probabilmente si tratta di studenti che si sono proposti per guadagnare qualche soldo.

Questi hanno tra i 16 e i 19 anni, quindi nei limiti di età, ma ciò che non va in questo sistema è il lavorare oltre l’orario limite stabilito. Apple ha dichiarato che indagherà e sarà molto rigorosa verso chi ha trasgredito con gli accordi presi.

Cosa ne pensi?