Apple cerca di rassicurare sulle vendite dell’iPhone Xr, ma non dà numeri

iPhone Xr

Apple sta vendendo realmente meno iPhone? Qualche giorno fa è stato pubblicato un nuovo report che porta ad un secondo taglio degli ordini di unità. A questo si è aggiunto il taglio del prezzo in Giappone, dove gli operatori ora chiedono 100 $ in meno per ottenere un iPhone XR in abbonamento.

Visto che il titolo è calato molto nelle ultime settimane, qualcuno nella società ha trovato giusto rassicurare gli investitori e i clienti. Greg Joswiak, vice presidente del marketing di Apple, ha dichiarato che in realtà le vendite dell’iPhone Xr sono molto positive.

È il nostro iPhone più popolare di sempre e ne vendiamo molti sin dal primo giorno di disponibilità.

Quello che la società chiede è una prova di fede. Insieme a questa dichiarazione, infatti, non è arrivato nessun numero a supporto e probabilmente non ne arriveranno mai.

Al momento il tentativo sembra reggere. Il titolo della società ha chiuso a +3,85% con un valore di 180,94 $ ad azione.

Purtroppo il non ottenere i dati di vendita, come capita da sempre con gli Apple Watch, non fa altro che dare adito alle speculazioni.

Cosa ne pensi?