Apple sta vendendo meno iPhone e questo è un problema

iPhone Xr

Le rappresaglie di problemi con le vendite dei nuovi iPhone si sono avute già alcune settimane fa. Alcuni analisti hanno pubblicato dei report indicando un calo nelle vendite degli smartphone della Mela. A questo si sono aggiunti vari segni dell’Apocalisse:

  • La società non fornirà più i dati di vendita per unità ma solo per fatturato.
  • In Giappone hanno calato il prezzo della quota degli abbonamenti di 100 €.
  • Durante la trasmissione di Ellen DeGeneres, la società ha regalato gli iPhone XR a tutto il pubblico.

Se questo non dovesse bastare si aggiungono altri segnali. Il primo ce lo dà il sito di Apple. La società ha pubblicato in prime scrolling della sua homepage, vale a dire nel punto dove si riceve più visibilità, questo annuncio:

Si tratta di un prezzo non veritiero. Tutti vorremmo comprare un iPhone XR per 449 $. In realtà, come dimostra l’asterisco, si tratta del prezzo che si otterrebbe dando in permuta almeno un iPhone 7 Plus in perfette condizioni. Si tratta, quindi, di un vecchio trucco di marketing per attrarre l’attenzione. Di solito usato nell’industria automobilistica.

iPhone XR per 449 $

A questo si aggiungono delle indiscrezioni raccolte da Bloomberg. Queste vogliono l’attivazione di una task force per cambiare alcune cose nella comunicazione della società, al fine di ravvivare le vendite del dispositivo. La società starebbe cambiando alcuni elementi nei suoi testi, per essere meno sintetica e spiegare meglio i vantaggi degli iPhone.

Basterà per vendere più smartphone?

vendite dell'iPhone<p><noscript><img src=