Apple avrà un altro campus in Austin (Texas)

Apple Austin

È da un po’ di tempo che si vociferava l’arrivo di un nuovo campus di Apple negli Stati Uniti. La società di Cupertino attendeva solo lo Stato giusto e gli incentivi adatti per la costruzione. A quanto pare la scelta è caduta sul Texas, dove ha ottenuto 25 milioni di $ di sovvenzionamenti.

In cambio la società investirà ben 1 miliardo di dollari per la costruzione del nuovo centro in Austin. Una città texana molto famosa anche per le grandi università e centri di ricerca. Oltre a questo investimento, la società ha dichiarato che aprirà dei centri anche a Seattle, San Diego, Culver City, Pittsburgh, New York e Boulder. Il tutto in un piano triennale.

Ad oggi la società dà lavoro a 90.000 americani e solo quest’anno si sono aggiunti 6.000 nuovi assunti, di cui buona parte negli Apple Store. Entro il 2023 la società mira ad assumere altre 20.000 persone.

Attualmente esiste già un campus in Austin. All’interno lavorano 6.200 persone. Con l’espansione del nuovo campus arriveranno a 11.200 persone, con la capacità di accogliere altre 4.000 persone in futuro.

All’interno della struttura ci si occuperà della ricerca e sviluppo, degli aspetti amministrativi, della vendita e il supporto ai clienti.

La società mira anche ad investire 10 miliardi di dollari in data center negli Stati Uniti, per supportare la crescita dei servizi nei prossimi 5 anni. 4,5 miliardi saranno investiti solo tra quest’anno e il 2019. Tutte le nuove strutture saranno alimentate da energia rinnovabile.

Cosa ne pensi?