Welcome Home di Apple eletto tra i migliori spot del 2018

La pubblicità è l’anima del commercio dichiara un vecchio detto. Se hai un ottimo prodotto ma nessuno ne conosce l’esistenza, probabilmente non sarà un successo. A tal proposito AdWeek monitora il traffico degli spot negli Stati Uniti durante tutto l’anno. Al termine dell’anno crea una classifica con i migliori spot visti durante i precedenti 12 mesi.

Nella lista dei migliori 25 spot del 2018 appaiono due spot di Apple. Il primo è Welcome Home, già vincitore del premio AICP. In questo video c’è un’impiegata che torna a casa e, grazie all’HomePod, riesce ad allargare gli orizzonti della sua piccola abitazione. La società ha conquistato la posizione n. 2 grazie alla sua creazione.

L’altra posizione conquistata dalla società è la n. 19 con lo spot Unlock. In questo video c’è una ragazza in grado di aprire qualsiasi lucchetto con lo sguardo. L’obiettivo era promuovere il Face ID degli iPhone X.

Al primo posto abbiamo lo spot di Nike “Believe in Something. Even If It Means Sacrificing Everything”. Al terzo posto KFC U.K. della nota catena di fast food.

Cosa ne pensi?