Amazon Echo Wall Clock, l’orologio con Alexa

Amazon Clock

A quanto pare gli Echo sono solo i primi tra gli accessori che Amazon vuole proporre per la domotica. La società sta lavorando ad un catalogo di prodotti muniti di Alexa: il suo assistente digitale. Tralasciando gli speaker intelligenti, di cui trovate la mia recensione qui, arriva il primo di questi accessori.

Il Wall Clock è un orologio da parete munito di qualche superpotere tecnologico. Per funzionare bisogna inserire 4 batterie AA, come accadrebbe con altri orologi da parete. Una volta attivato, però, possiamo collegarlo via bluetooth e WiFi ad un Echo in salotto.

In questo modo possiamo programmarlo per mostrare delle informazioni. Sul diametro del quadrante, infatti, ci sono 60 LED che possono indicare delle informazioni, come dei timer o la presenza di eventi. I LED si coloreranno fino al tempo da noi stabilito, per mostrarci come si muovono le lancette.

Per esempio potremmo dire “Alexa imposta un timer di 30 minuti per i videogame“. Dall’orologio sulla parete potremo vedere se la lancetta dei minuti si sta avvicinando al tempo limite impostato.

Grande 254 x 254 x 41 mm, pesa 380 grammi. Al momento è in vendita solo negli Stati Uniti e costa 30 dollari.

Cosa ne pensi?