Apple è già pronta per la sua carta di credito?

Apple Pay Cash

È da un po’ di anni che circola l’indiscrezione di una carta di credito ricaricabile di Apple. L’arrivo di questo mezzo di pagamento è molto probabile, anche perché diventerebbe un tassello naturale nell’ecosistema di pagamenti elettronici della società.

Anziché attendere la compatibilità dei vari circuiti finanziari, l’azienda potrebbe attivare Apple Pay e Apple Pay Cash con la sua carta ricaricabile e consentire agli utenti di usarla come forma base per gestire il denaro elettronico.

Secondo Bloomberg, che avrebbe sentito un interno di Goldman Sachs, il progetto della carta di credito di Apple si chiama “Project Cookie”. Lo stato del progetto sarebbe così a buon punto, da aumentare le possibilità di presentazione del sistema già con l’evento del 25 marzo.

Secondo Bloomberg iOS 12.2 sarà in grado di gestire la carta di credito di Apple nell’app Wallet. Ad avvalorare questa ipotesi c’è il fatto che la società ha invitato anche dei giornalisti esperti nel settore finanziario.

Il team della carta di Apple sarebbe formato da circa 40 persone. Per Goldman Sachs l’aiuto sarebbe arrivato dal team di David Stark. Staremo a vedere se la società presenterà questa novità tra pochi giorni.

Cosa ne pensi?