Hope Boykin
Hope Boykin

Quando Apple presentò le AirPods, nel 2016, fece preparare alcuni spot pubblicitari in cui figurava un ballerino che si esibiva per strada mentre ascoltava i suoi brani preferiti. L’obiettivo era far comprendere che con questi auricolari wireless ci si creava una bolla musicale personale, tale da potersi sentire liberi di esprimere e ballare.

La metafora del ballo è stata ripresa anche adesso, al lancio della seconda generazione. Questa volta la società ha scelto una testimonial ben precisa: Hope Boykin. Si tratta di una ballerina professionista del The Alvin Ailey American Dance Theater. Inoltre è una coreografa e insegnante di ballo.

Hope utilizza spesso le AirPods durante i suoi allenamenti, per creare la sua bolla personale e ascoltare la musica ovunque può.

Posso girare e saltare e danzare, e non escono dal mio orecchio. Non sei legato ad un filo, sei semplicemente libero.

La società ha realizzato una serie di scatti con le AirPods che probabilmente utilizzerà nelle sue campagne marketing.

Vi ricordo che le AirPods di seconda generazione hanno il nuovo chip H1 che si collega più velocemente ai dispositivi, maggiore autonomia di batteria e il comando Hey Siri sempre attivo. Le trovate su Amazon.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?