Apple Developer Academy, come candidarsi per l’anno 2019/20

Quello attuale è ormai il mio secondo anno presso l’Apple Developer Academy. Il primo è stato da studente e il secondo per dei progetti speciali, di cui ovviamente non posso parlarvi per questioni di segretezza. Resta il fatto che resta un’esperienza molto interessante.

Il centro di formazione è l’unico in Europa, a cui si associano le Academy di Brasile e Indonesia. Quello di Napoli, però, è il centro più grande. Nato con la collaborazione dell’università Federico II, mira ad insegnare codice con Swift, design e business. L’obiettivo è formare dei developer completi in grado di lavorare in gruppo.

Se volete vivere questa esperienza sappiate che è aperto il bando per l’anno accademico 2019/20. Si tratta di 9 mesi di formazione, generalmente da settembre a giugno, che richiede almeno 4 ore di impegno quotidiano da lunedì a venerdì.

Il corso è gratuito, quindi non bisogna pagare per iscriversi. Lo scorso anno è stata fornita anche una borsa di studio da 7.200 € lordi ad ogni studente. Nel bando di quest’anno, però, pare che questa voce sia stata tolta, probabilmente perché al momento la Regione Campania non ha assegnato fondi a tal proposito.

Resta il prestito in comodato gratuito di un MacBook Pro di ultima generazione e un iPhone che possono essere usati liberamente dagli studenti per tutta la durata del corso. Al termine è rilasciata una certificazione.

Le candidature scadranno il 21 giugno prossimo. Questo consentirà l’accesso ad un test di pre-selezione (l’8 luglio) a cui seguirà un’intervista motivazionale. Il tutto, compresa la frequenza dell’Academy, in lingua inglese. In quanto è un centro internazionale.

Per ulteriori informazioni c’è il sito preposto, dove troverete il bando di partecipazione con tutte le istruzioni.

Cosa ne pensi?