iOS 13 dice basta alle telefonate anonime

Ho rifiutato di attivare il telefono fisso a casa per evitare di essere importunato dalle chiamate di spam dei call center. Per tanto rispetto per chi vi lavora, ma non mi sognerei mai di comprare titoli in Borsa per telefono o cambiare operatore su due piedi.

Da iOS 11 è possibile bloccare le chiamate di spam mediante dei filtri. Apple non ne ha uno suo, ma installando app di terzi possiamo sapere se il mittente è spam oppure no. App come Truecaller o Sync.me. Da iOS 12, invece, si possono applicare filtri anche per gli SMS (per chi li usa ancora).

Da iOS 13, che sarà rilasciato il prossimo settembre, sarà possibile far rimbalzare via anche le chiamate anonime. Dallo scorso anno i call center di telemarketing devono usare un prefisso particolare. Potrebbe capitare di ricevere ancora telefonate anonime a cui potremmo non voler rispondere.

Un nuovo filtro in iOS 13 permetterà di silenziare le chiamate anonime. Questo significa che se qualcuno ci chiamerà con l’anonimo non farà vibrare o suonare il telefono. Possiamo applicare lo stesso filtro per tutti i numeri che non sono presenti nelle nostre email, contatti e messaggi.

In pratica se riceviamo una chiamata da un numero che non conosciamo, questi potrà essere silenziato a priori. Volendo possiamo dirottare questo tipo di chiamate direttamente alla segreteria telefonica.

Cosa ne pensi?