Intel venderà all’asta i suoi brevetti sui modem

I modem 5G per i prossimi iPhone li fabbricherà Qualcomm. Saranno pronti probabilmente per il 2020. Apple aveva sperato fino all’ultimo di poter stringere un accordo con Intel, ma la società dei chip era in ritardo sulla linea di marcia.

Visto che i modem di Intel non ci saranno e Apple non li comprerà, la società ha dismesso questo ramo. Inizialmente si vociferò che Apple fosse pronta ad acquistare questo ramo, invece oggi si scopre che i brevetti andranno al miglior offerente.

Secondo un recente report, Intel vuole vendere 8.500 brevetti. Questi includono 6.000 brevetti anche per il 3G, 4G e 5G, a cui si aggiungono 1.700 brevetti per le tecnologie wireless. Considerando che Apple sta provando a creare il suo modem 5G, questo portafoglio di proprietà intellettuali le fanno ovviamente gola.

Al momento non sappiamo se la società di Cupertino parteciperà all’asta, ma è molto probabile. Bisognerà vedere se le cifre dell’asta saliranno tanto da far desistere la società e quali sono i concorrenti nella piazza.

Cosa ne pensi?