Apple compra la divisione modem di Intel per 1 miliardo di dollari

La voce stava iniziando a circolare da qualche giorno. Ora Apple conferma ma vuole precisare che non l’ha comprata tutta ma quasi. Si tratta della divisione modem di Intel.

Il gigante dei chip stava sviluppando i modem 5G da vendere ad Apple, ma poi ha registrato dei ritardi. Questo ha portato all’accordo con Qualcomm, per acquistare i suoi modem.

Dopo l’investimento da 1 miliardo di dollari, che sarà pagato quando l’autorità sulla concorrenza approverà il passaggio, Apple potrà iniziare a sviluppare il suo modem 5G.

Nell’accordo sono inclusi 2.200 ingegneri di Intel che diventano ora ingegneri di Apple, a cui si aggiungono 17.000 brevetti che dovrebbero mettere al sicuro Apple da cause legali future. Brevetti che fanno riferimento all’uso delle reti 5G.

La società intende usare questa tecnologia non solo nei telefoni, come ci aspettiamo tutti, ma anche in computer, auto a guida autonoma e così via. Probabilmente per un modem 5G di Apple bisognerà attendere un paio di anni.

Cosa ne pensi?