Quanto paghereste se YouTube e Facebook diventassero a pagamento?

In rete siamo abituati ad avere la maggior parte delle cose gratis. Chi ha esperienza sa, però, che nulla è gratis. Se c’è un servizio che state usando gratuitamente probabilmente il business model prevede di monetizzarne i dati. Oppure, nel caso di questo sito, c’è la pubblicità che sta pagando per voi qualcosa che sostanzialmente dovrebbe essere a pagamento.

Ma quanto sareste disposti a pagare se le vostre app preferite, che attualmente sono gratuite, diverrebbero a pagamento? Io ricordo ancora la protesta quando WhatsApp richiese l’abbonamento di 0,89 € l’anno. Molti gridarono al furto e allo scandalo, dimenticando quanto denaro stessero risparmiando evitando gli SMS.

Quindi metto in dubbio che ci sia gente disposta a pagare qualcosa. Visto che tutt’oggi si tenta in tutti i modi di piratare Spotify e altri servizi. Sta di fatto che un sondaggio di McGuffin, fatto su 2.000 persone, riporta questo tipo di dati.

Le persone sarebbero disposte a pagare:

  • 2,74 $ al mese per usare Reddit.
  • 4,2 $ al mese per usare YouTube.
  • 2,84 $ al mese per usare LinkeIn.
  • 2,35 $ al mese per usare Twitter.
  • 2,56 $ al mese per usare Instagram.
  • 2,92 $ al mese per usare Facebook.

La cosa interessante è che se tutto questo fosse vero, tutte le aziende relative a queste applicazioni vedrebbero incrementare le proprie entrate. Per esempio se YouTube rinunciasse ai 3,4 miliardi di $ in pubblicità e tutti gli utenti pagassero 4,2 $ al mese, entrerebbero ben 68,9 miliardi di $ l’anno.

Per Facebook si passerebbe dagli attuali 46 miliardi di fatturato a 53,4 miliardi e per Instagram da 9 miliardi a 15,3 miliardi. Dubito che ogni singolo utente sarebbe disposto a pagare quella cifra.

One Comment

  1. Credo che pagherei forse solo youtube. Dagli altri mi cancellerei e tornerei a pensare ha un mio spazio web (blog o simili) dove gestisco io (per pagare… )

Cosa ne pensi?