Surface Duo

Alcune immagini riguardanti il Surface Duo di Microsoft erano iniziate a circolare da qualche giorno. Probabilmente la società li ha distribuiti ad alcuni esperti del settore per effettuare le prove per le recensioni. Oggi la società di Redmond ha annunciato di essere tornata nel settore degli smartphone.

In realtà è un settore tutto nuovo. Quello dei dispositivi pieghevoli in grado di essere sia smartphone che tablet. Il Surface Duo fu annunciato nell’ottobre dello scorso anno. Oggi è diventato realtà.

Il phablet sarà venduto dal 10 settembre prossimo, quindi tra pochi giorni, al prezzo di 1.399 $. Al momento non sappiamo se sarà disponibile anche in Italia e quando.

Si tratta di un dispositivo privo di un vero e proprio schermo pieghevole. Microsoft ha preferito attaccare due schermi con una cerniera. Il risultato è uno schermo grande diviso in mezzo da un’interruzione.

Volendo si possono utilizzare ciascuno dei due schermi da 5,6” in modo indipendente. Oppure usarlo come un unico schermo da 8,1” grazie alla tecnologia PixelSense Fusion. Il processore è un Snapdragon 855, la RAM è da 6 GB, mentre la memoria di storage si può scegliere tra 128 e 256 GB. La fotocamera è da 11 megapixel.

Stranamente all’interno non abbiamo l’uso di Windows, ma una versione personalizzata di Android. Usando Windows Virtual Desktop, comunque, sarà possibile accedere a Windows 10 nel cloud. Il tutto integra nativamente le app di Microsoft 365 (ex Office 365) per gestire i documenti aziendali nel cloud.

Leave a comment

Cosa ne pensi?