Elemento del 5G americano che manca nell’iPhone 12 italiano
Elemento del 5G americano che manca nell’iPhone 12 italiano

Il sospetto era sorto a poche ore dal termine del Keynote di Apple Hi Speed. Dalle immagini dell’iPhone 12 si notava una tacchetta laterale. Una sorta di interruzione sul profilo della scocca.

A prima vista assomiglia alla sezione che troviamo sugli iPad Pro ed è relativa alla sezione dei magneti che serve a ricaricare le Apple Pencil. Apple aveva integrato l’uso della sua matita intelligente senza dirlo apertamente? Appoggiando l’Apple Pencil si può ricaricarla dall’iPhone?

In realtà non serve a quello, anche perché nella versione europea dell’iPhone 12 quella tacca magicamente non c’è. Come hanno confermato anche a The Verge è in realtà una sezione adibita al segnale 5G. Ma come mai nella versione americana c’è e in quella europea no?

Il fatto è che i due dispositivi usano due antenne 5G diverse. Una versione mmWave negli Stati Uniti e una versione non mmWave negli altri paesi. Ma quale delle due è migliore?

Affrontammo questo discorso qualche tempo fa. Tecnicamente le reti 5G che usano mmWave (millimetre wave) possono arrivare a velocità maggiori: 10 Gbps contro i 4 Gbps delle reti 5G classiche. Questo sempre se l’operatore lo permette.

Come tutte le altre reti, infatti, dipende sempre da quante persone sono presenti nella cella o meglio, quanti dispositivi sono connessi al 5G nella cella. Quindi in realtà le velocità massime non sono raggiungibili facilmente.

Nella vita reale forse nessuno noterà la differenza nell’usare un dispositivo con 5G e uno con 5G mmWave, perché nessuno raggiungerà mai la velocità massima. È probabile che Apple abbia deciso di usare il mmWave negli USA per la grande differenza di bande usate dai vari operatori.

In Europa il 5G è regolato a livello europeo, quindi c’è una conformità tra le varie frequenze. Entro il 31 dicembre la rete 5G sarà armonizzata alla banda dei 26 GHz. Negli Stati Uniti usano dalla 27,5 GHz alla 40 GHz. Quindi avere il sistema mmWave nella versione americana non è dettato dal volere di dare maggiore velocità di connessione agli americani a discapito degli utenti esteri, ma una mera necessità di compatibilità.

Personalmente preferisco la versione senza tacca laterale. L’iPhone 12 appare più pulito e uniforme. Detto questo le reti 5G sono ancora molto rare nel nostro Paese, quindi in realtà al momento sarà molto raro agganciare una cella 5G, soprattutto visto la scarsa presenza di promozioni dedicate.

Join the Conversation

1 Comment

  1. Grazie per la recensione! Io ad esempio avrei la possibilità di acquistare un iPhone 12 pro Max in USA. Posso stare tranquillo che giunto in Italia esso funzioni con il 5G nostro (il 6sbu) !??

Leave a comment

Cosa ne pensi?