Dacia Spring Electric
Dacia Spring Electric

Quando si parla di auto elettriche vengono subito in mente le Tesla di Elon Musk. Queste sono sicuramente tra le auto migliori sul mercato, con moltissime funzioni, sicure, dall’alta autonomia e tecnologicamente avanzate.

Fortunatamente si sta aprendo sul mercato anche il fronte delle low cost. Un settore fondamentale che servirà per affermare la crescita delle auto elettriche e la loro diffusione in massa. Uno dei modelli più economici in assoluto è la Spring Electric di Dacia.

Quest’auto costerà circa 20.000 € che, considerando gli incentivi statali, può calare a 10.000 €. Ma vediamo le sue caratteristiche.

Lunga 3,73 metri, ha una batteria da 26,8 kWh. Quindi un pieno può essere fatto con circa 8 € se consideriamo il prezzo medio di 30 centesimi/kWh. Questi consentono un’autonomia di 225 km. In pratica è al pari di un’auto a metano per autonomia e costi.

Il 100% della batteria con una presa domestica si ottiene in 14 ore. Con una Wallbox in 8 ore e se si installa il kit opzionale di carica veloce da 30 kW la si carica in 1 ora.

In questo caso ci troviamo con un’auto con capacità di carico fino a 600 litri, quindi ben più grande di un’utilitaria a metano. La velocità massima è di 125 km/h. Non molto, ma più che sufficiente per gli spostamenti in città e i viaggi brevi.

Il suo arrivo è previsto per la seconda metà del 2021.

Leave a comment

Cosa ne pensi?