La classifica di benchmark con i nuovi MacBook Air e chip M1
La classifica di benchmark con i nuovi MacBook Air e chip M1

Durante l’evento One More Think Apple ha dichiarato che i nuovi Mac con processore proprietario M1 sono circa 3 volte superiori in velocità. La società non ha indicato, probabilmente volutamente, con quale computer e configurazione è stato effettuato questo paragone per arrivare al valore 3x.

Per questo motivo in questo momento i test di benchmark sono importanti. Consentono di paragonare la velocità dei nuovi chip tra vari modelli. La bella notizia è che la società non mentiva: i nuovi computer sono veramente molto veloci.

Come riporta il sito di Geekbench, software usato per effettuare il calcolo dei punteggi, i nuovi MacBook Air con processore M1 hanno totalizzato 1.687 punti in single core e 7.433 punti in multi core.

Questo significa che sono più veloci di un MacBook Pro di penultima generazione con processore Intel i7 a 2,4 GHz. Quest’ultimo aveva totalizzato 1.276 punti in single core e 4.824 punti in multi core. Il MacBook Air precedente con processore Intel i7 aveva totalizzato 839 punti in single core e 2.168 punti in multi core. Quindi è vero: i nuovi MacBook Air sono potenti 3 volte il precedente.

Se prendiamo in considerazione un iMac Pro del 2017 con processore Intel Xeon a 10 core e 3 GHz abbiamo 1.098 punti in single core e 9.686 punti in multi core. In pratica i nuovi Air sono potenti quasi quanto un computer desktop top di gamma con processore Intel.

Il nuovo processore proprietario M1 è quindi realmente molto veloce. Se vi interessa lo trovate in pre-ordine su Amazon con prezzi da 1.159 €.

Leave a comment

Cosa ne pensi?