Alcuni esempi di icone cambiate in iOS 14

Vi ricordate quando vi ho parlato delle personalizzazioni grafiche in iOS 14? Quando è stato rilasciato il nuovo sistema operativo di Apple molti si sono accorti delle capacità di modifica della grafica dell’home screen e alcuni hanno creato anche cose molto interessanti.

Una delle personalizzazioni possibili riguarda le icone. Con un po’ di pazienza è possibile creare delle icone alternative a quelle originali, ottenendo lo stesso effetto che si otterrebbe se fosse possibile personalizzare i temi di iOS. Vi lascio alla mia guida qui.

Il problema è che queste icone personalizzate, essendo create con Shortcuts (Comandi in Italia) una volta pigiate aprono prima Comandi e poi l’app di destinazione. Una sorta di doppio passaggio noioso e per nulla user friendly. A tal proposito è in arrivo una novità.

Nella seconda beta di iOS 14.3, attualmente nelle mani degli sviluppatori e iscritti alla beta pubblica, è stato scoperto che il sistema delle icone personalizzate non apriranno prima Comandi. Facendo tap sull’icona si andrà direttamente nell’app di destinazione.

Resta un altro aspetto noioso ancora in opera, vale a dire il banner che scende e scompare in cima alla pagina che avvisa che il comando è stato eseguito correttamente. Purtroppo al momento non è possibile disabilitarlo.

Questa ottimizzazione di Apple viene vista da molti come un messaggio di speranza. Una sorta di “abbiamo capito che vi piace personalizzare la grafica di iOS quindi lavoreremo per consentire di farvelo fare con una buona esperienza utente”.

Oppure si tratta solo di un film mentale e alla prossima beta Apple eliminerà l’ottimizzazione per tornare al punto di partenza. Staremo a vedere come si evolverà il fenomeno.

Leave a comment

Cosa ne pensi?