Lo smartphone di Oppo con schermo arrotolabile
Lo smartphone di Oppo con schermo arrotolabile

C’è chi si studia tutte le opzioni, i materiali, il sistema e poi integra la soluzione migliore per arrivare al prodotto migliore, come fa Apple. Poi c’è chi invece corre più degli altri per poter giocare quanto meno sul fattore sorpresa, come fa Oppo.

L’azienda cinese, infatti, ha presentato il prototipo dello smartphone allungabile. Possiamo ricordare qualcosa del genere nelle fila di Apple con un recente brevetto. Mentre per la società di Cupertino bisognerà attendere ancora qualche anno per vedere qualcosa di concreto, Oppo mira ad arrivare sul mercato il prossimo anno.

Il prototipo è stato mostrato durante l’evento Oppo Inno Day 2020. La tecnologia si chiama 3+N+X = 3 sta per hardware, software e servizi (in pratica guarda caso i tre pilastri di Apple); N sta per Neural (e ricorda il Neural Engine di Apple) infine la X sta per le tecnologie innovative.

Il dispositivo per ora si chiama Oppo X 2021. Il suo display da 6,7” si allunga fino a 7,4” con un tocco laterale. Non molto, ma di sicuro il sistema potrebbe fare da apri pista per prodotti più complessi da qui ai 10 anni. Magari smartphone piccoli che riescono a raddoppiare la grandezza del loro display all’occorrenza.

Al momento non si hanno molte informazioni tecniche. In fondo si tratta ancora di un prototipo che potrebbe differire con la versione finale. Riuscirà Apple a fare qualcosa del genere?

Leave a comment

Cosa ne pensi?