L’accessorio di Cenmaso è ispirato al MagSafe Duo
L’accessorio di Cenmaso è ispirato al MagSafe Duo

Il MagSafe Duo di Apple è di sicuro un accessorio molto interessante. Quando lo vidi per la prima volta mi innamorai del suo design. Un dispositivo in grado di ricaricare l’iPhone e l’Apple Watch, dalle linee pulite e facile da trasportare.

Il problema è il prezzo. 149 € per un caricatore MagSafe credo siano troppi e in merito ho scritto alcune considerazioni in questo articolo. Il prezzo come saprete è il valore che diamo a qualcosa. Io un prodotto del genere vorrei pagarlo tra i 59 e gli 89 €. Non di più.

Quindi ho controllato se in giro c’erano delle alternative simili e più economiche. E in effetti ne ho trovate. Su Aliexpress ci sono diverse alternative. Ovviamente non sono qualitativamente al pari dei prodotti di Apple e bisogna rinunciare a qualcosa.

In compensi si ha un sostanzioso risparmio economico. L’unità che ho comprato costa appena 22,56 €. Vale a dire meno di 1/6 rispetto all’accessorio di Apple. Ma il gioco vale la candela?

Dalla confezione simile a quella di Apple, ma con meno contenuti, l’accessorio di Cenmaso offre un design molto simile al Duo originale. All’interno anche un cavo USB-A/USB-C per dargli energia.

L’uso ideale è con un caricabatterie da 20 watt. Personalmente non ce l’ho ancora, quindi ho usato il caricabatterie dell’iPad Pro da 18 watt. Una volta collegato alla corrente si può ricaricare sul lato sinistro l’iPhone o le AirPods, mentre su quello destro l’Apple Watch.

A prima vista si nota subito una differenza sostanziale con il MagSafe Duo originale: non ci sono i tondini magnetici sulla superficie di ricarica. Questo porta a due mancanze:

  • Quando chiudiamo l’accessorio a portafogli, avvicinando le due estremità, queste non restano chiuse magneticamente. Se togliamo le dita si riapre.
  • Il tondino per l’Apple Watch non si alza, quindi si può ricaricare lo smartwatch solo se messo in orizzontale.

Sottile 16 mm quando è chiuso, sul retro riporta due indicazioni di ricarica:

  • 9V a 2,22A = totale 20 watt
  • 12V a 2A = totale 24 watt

Quindi teoricamente con un caricabatterie da 20 watt dovrebbe raggiungere la massima potenza. Usando il caricabatterie da 18 watt ho registrato 6,7 watt in ricarica con l’iPhone 12 Pro con batteria al 91%, mentre l’Apple Watch al 90% ha ricaricato a 1,4 watt. Le AirPods Pro quasi cariche a 1,8 watt.

Utilizzando il caricabatterie del MacBook Pro ho invece raggiunto 9,7 watt con l’iPhone 12 Pro con batteria a 66%, mentre il valore per l’Apple Watch non è cambiato. Utilizzandoli entrambi sono arrivato a 10.5 watt.

La cosa positiva è che si possono ricaricare due dispositivi contemporaneamente. Infatti lo uso tutte le sere per ricaricare sia l’Apple Watch che l’iPhone. Mettendoli insieme la carica arriva a 8 watt. Non è di certo molto veloce, ma di sicuro una forte influenza sul risultato è data dall’uso del caricatore da 18 watt e il fatto che le batterie di entrambi i dispositivi erano entrambe abbastanza cariche.

Di notte, quando non si usano i dispositivi, la carica consente di ricaricare entrambi e averli pronti per il giorno seguente.

Ho anche provato a controllare il calore generato durante la carica. Il dispositivo non riscalda molto il retro dell’iPhone. Quella del calore è un punto critico per la carica Qi, perché si dice che sia questo fattore a stressare le batterie. Il calore con il tempo rovinerebbe le celle della batteria, riducendone le performance. Cosa che il cavo evita.

Quindi avere una base Qi che non genera un aumento di temperatura è positivo.

Il MagSafe Duo alternativo di Cenmaso è compatibile con tutti i dispositivi che supportano la carica a induzione Qi. Il fatto che sia compatibile con gli Apple Watch è molto positivo. Devo ammettere di utilizzarlo quotidianamente. Seppur molto economico, generando in me basse aspettative, l’ho trovato qualitativamente all’altezza della sua fascia di prezzo.

Grande 86,5 x 78,8 x 16 mm, è di colore bianco. Avrei preferito avere una chiusura magnetica delle due estremità e che il tondino dell’Apple Watch si potesse alzare come in quello originale. Ma tutto sommato per 22,56 € non posso lamentarmi.

Se vi interessa lo trovate su Aliexpress.

Classificazione: 4 su 5.

Leave a comment

Cosa ne pensi?