MagSafe

Il pacemaker è un dispositivo elettronico che si occupa di regolare e assicurare il battito cardiaco. È uno strumento necessario per chi ha problemi cardiaci tali da non consentire la corretta contrazione del cuore in maniera autonoma.

Dal 1958 a oggi, quando Ake Senning impiantò il primo modello, il dispositivo ha salvato migliaia di vite. Avere uno strumento elettronico nei pressi del cuore richiede molta cura e attenzione.

A tal proposito uno studio pubblicato sul Heart Rhythm Journal ha confermato una delle avvertenze relative al MagSafe. Questo sistema magnetico di Apple, ideale per attaccare basi di carica a induzione sul retro dell’iPhone 12, può generare alcuni problemi per chi ha un pacemaker.

Nella pagina delle avvertenze di Apple relative al MagSafe si legge infatti:

Interferenza con i dispositivi medici. iPhone contiene delle calamite, dei componenti e delle antenne radio che emettono campi elettromagnetici. Tali calamite e campi elettromagnetici potrebbero interferire con dispositivi medici, come pacemaker e defibrillatori.

Quindi chi ne ha uno farebbe deve fare molta attenzione nell’uso del recente smartphone di Apple. Per esempio dovrebbe evitare di portare in giro il telefono posizionandola nella tasca interna della giacca, quella che arriva all’altezza del cuore. Dovrebbe anche usare una buona custodia in grado di ridurre la forza dei magneti.

Join the Conversation

1 Comment

  1. Qualsiasi tipo di apparecchiatura elettronica, anche un normale orologio al quarzo dovrebbe stare sempre a una certa distanza da un pacemaker, non vedo la novità.

Leave a comment

Cosa ne pensi?