Time to Walk dell’Apple Watch e Fitness+
Time to Walk dell’Apple Watch e Fitness+

C’è una nuova funzione per l’Apple Watch. Sarà disponibile solo con watchOS 7.3 e solo per chi è iscritto al servizio Fitness+ che, purtroppo, al momento non è ancora disponibile in Italia. Si tratta della funzione Time to Walk.

C’è tutta una storia dietro questa funzione. Quante volte abbiamo trovato l’esigenza di fare due passi per schiarirci le idee? Magari dobbiamo pensare per prendere una decisione, per cambiare aria, per ridurre lo stress o ispirarci. Fare due passi è molto utile.

Steve Jobs amava fare due passi con le persone per chiacchierare e prendere decisioni. Pare che l’ex CEO di Apple invitasse dipendenti e ospiti del campus di Infite Loop a fare due passi quando poteva. La stessa forma dell’Infinite Loop, un grande ovale, serviva a favorire le passeggiate.

Un principio ripreso anche nel nuovo campus Apple Park: un enorme anello con un parco al centro in cui camminare in circolo per schiarirsi le idee. La funzione Time to Walk, quindi, è un’omaggio a questa tendenza introdotta da Steve Jobs. Pratica che pare sia amata anche da Tim Cook.

In un recente tweet Cook ha scritto

Ma perché bisogna pagare per usare questa funzione? È richiesto l’abbonamento a Fitness+ perché sono associati dei contenuti premium. In pratica usando Time to Walk si ascolterà un racconto dalla voce di un personaggio famoso. Quindi sarà come passeggiare con qualcuno.

Camminare è l’attività fisica più popolare al mondo e una delle cose più salutari che possiamo fare per il nostro corpo. Una passeggiata può spesso essere più di un semplice esercizio: può aiutare a liberare la mente, risolvere un problema o dare il benvenuto a una nuova prospettiva.

Anche durante questo periodo di tempo impegnativo, un’attività che è rimasta a disposizione di molti è camminare. Con Time to Walk, stiamo portando contenuti originali settimanali su Apple Watch in Fitness che include alcuni degli ospiti più diversi, affascinanti e celebrati che offrono ispirazione e intrattenimento per aiutare i nostri utenti a continuare a muoversi grazie al potere del camminare.

Jay Blahnik – direttore senior Fitness Technologies

Tra gli artisti disponibili al momento ci sono Dolly Parton, Draymond Green, Shawn Mendes e Uzo Aduba. Presto arriveranno nuovi episodi e saranno disponibili per tutti gli iscritti a Fitness+.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?