Twitter Super Follow
Twitter Super Follow

Nel 2017 scrissi che Twitter avrebbe dovuto introdurre un abbonamento Premium per alcune funzioni esclusive, per risanare i suoi bilanci. A distanza di 4 anni la società ha seguito questo consiglio.

Il noto servizio di micro blogging sta per introdurre l’opzione Super Follow. Ma in cosa consiste? Pagando 4,99 $ al mese si possono creare dei gruppi esclusivi, un po’ come quelli di Facebook, in cui far entrare solo degli utenti affezionati. Appunto i Super Follow.

Si può impostare una “quota di accesso” al gruppo esclusivo e raccogliere le donazioni da parte dei fan più accaniti, appunto i Super Follow. Per esempio in tema Apple potrebbe nascere un super gruppo di rumors sui prodotti a cui possono accedere solo chi paga la quota di ingresso.

L’opzione Super Follow serve quindi a quegli account che hanno moltissimi follow e che vogliono monetizzare creando gruppi esclusivi.

Tra le altre novità di questa opzione è l’assegnazione di badge speciali ai supporter, la possibilità di creare una newsletter esclusiva e così via.

Per usare questa nuova modalità bisognerà passare per l’app ufficiale di Twitter. Probabilmente questo sarà uno degli ostacoli che mi spingerà a non aderire al programma. Personalmente avrei collegato all’opzione a pagamento altri poteri, come la possibilità di editare i tweet pubblicati entro un certo periodo di tempo, la possibilità di ottenere la spunta blu e cose del genere.

Forse dovranno passare altri 4 anni per vedere implementare questi consigli.

Alcuni screenshot dell’opzione Super Follow
Alcuni screenshot dell’opzione Super Follow

Leave a comment

Cosa ne pensi?