La WWDC 2021 non è un evento dedicato solo agli sviluppatori e ai nuovi sistemi operativi, ma anche ai framework di Apple per lo sviluppo dei servizi. Per esempio un elemento importante di questa edizione riguarda la salute.

La società di Cupertino ha mostrato alcune nuove funzionalità che arriveranno con iOS 15. La prima riguarda la condivisione dei dati con i membri della nostra famiglia o contatti di cui ci fidiamo. Questa nuova possibilità è stata disegnata in modo da tenere al sicuro i dati, ma nello stesso tempo condividerli con chi vogliamo.

È molto utile, per esempio, per quegli anziani che vogliono informare i propri familiari sulla loro salute, oppure per i genitori per monitorare i dati dei loro figli direttamente dal proprio iPhone o iPad.

La condivisione dei dati sulla salute in iOS 15
La condivisione dei dati sulla salute in iOS 15

La condivisione dei dati sulla salute si estendono anche verso i medici, ma solo negli USA per accordi presi con degli istituti salutari. I medici possono usufruire di una piattaforma creata ad hoc, dove poter vedere i dati del paziente come i battiti cardiaci, le cadute, le ore di sonno e l’attività fisica.

Un’altra novità sono i Trend. Questa funzione permette di monitorare 20 tipologie di dati sulla salute e comprendere al volo se ci sono dei trend di cambiamento nel tempo. Nel lungo periodo sapere se l’andamento sta cambiando in alcuni parametri può aiutare a comprendere l’insorgenza di malattie.

I Trend si possono utilizzare anche per impostare degli obiettivi da raggiungere, come la perdita di peso o la distanza di corsa.

L’ultima novità si chiama Stabilità della camminata. Apple ha sviluppato un modello di machine learning in grado di comprendere il modo di camminare dell’utente e valutare i cambiamenti nel tempo, dando un giudizio tra equilibrio normale, scarso e molto scarso.

Il modello riesce anche a predire le possibili cadute, avvisando l’utente qualora camminasse in modo poco equilibrato.

Tra le novità minori figura il miglioramento dell’esperienza utente di Health Records per registrare i dati sulle analisi di laboratorio in quei centri in grado di supportare questa tecnologia. In watchOS 8, invece, viene aggiunta la possibilità di misurare il numero di respiri al minuto durante il sonno.

Apple fa sapere che in iOS 15 sarà possibile anche inserire il proprio certificato digitale per i vaccinati contro il Covid-19.

Leave a comment

Cosa ne pensi?