Apple Watch serie 7
Apple Watch serie 7

C’è da sottolineare che questa volta le indiscrezioni hanno toppato a pieno. Davano un design tutto nuovo con forme più squadrate, invece niente di più diverso. L’Apple Watch serie 7 ha forme più arrotondate di prima. Le grandezze passano da 40 e 44 mm a 41 e 45 mm.

Questo grazie a un display più ampio che fa a meno delle cornici. Infatti ora la visuale è accessibile anche sul profilo dell’orologio. I bordi si sono ridotti del 40% e questo ha ampliato l’area dello schermo del 20% rispetto alla serie 6 e addirittura del 50% rispetto la serie 3. Il tutto con il 70% di luminosità in più.

Il nuovo display OLED always-on è anche più resistente. La nuova copertura del 50% più spessa è resistente agli urti, alla polvere con la certificazione IP6X ed è resistente fino a 50 metri sott’acqua.

Dal punto di vista dei sensori non ci sono cambiamenti. Quest’anno non è stato aggiunto nulla. Troviamo il sensore ECG e il saturimetro che rileva la quantità di ossigeno nel sangue. Probabilmente per i nuovi sensori dovremmo attendere il prossimo anno.

Una novità, invece, è la carica veloce. L’autonomia resta ferma a 18 ore con una carica, ma il nuovo cavo USB-C arriva al 33% di aumento di velocità rispetto alla serie 6. Per intenderci con appena 8 minuti di ricarica potrete coprire 8 ore di monitoraggio del sonno.

L’Apple Watch serie 7 arriverà in autunno. La società ha attualmente problemi di produzione e non riesce ad aumentare i volumi. Sarà disponibile in tre materiali differenti: alluminio, acciaio inossidabile e titanio.

I colori sono verde, azzurro, rosso, galassia (una sorta di giallo) e mezzanotte. Il prezzo americano è di 399 $, quindi quelli italiani dovrebbero partire da 439 € come il serie 6 attuale.

Leave a comment

Cosa ne pensi?