Siamo tutti in attesa dell’integrazione di Controllo Universale: la nuova funzionalità di iPadOS 15 che richiede macOS Monterey. Questa evoluzione di SideCar, il sistema di collegamento dell’iPad al Mac per trasformarlo in schermo esterno, permetterà di collegare gli schermi dei dispositivi semplicemente avvicinandoli.

Usare uno schermo aggiuntivo a quello del proprio dispositivo può essere molto utile per avere più spazio di lavoro. Qualcosa del genere sembra prometterlo Shiftscreen 4X. Quest’app per iPad promette di fornire un sistema di gestione a finestre collegando uno schermo esterno dal tablet o all’iPhone.

Attenzione, però, c’è un trucco. L’app non emula il Mac su uno schermo esterno usando l’iPad come ponte. Ne tantomeno genera un sistema operativo in grado di fornire ciò che iPadOS non fornisce, vale a dire un sistema di gestione di finestre come nel Mac.

Alla base del trucco c’è un browser. Shiftscreen 4X è in pratica un browser. Collegando un display esterno all’iPad, mediante l’apposita porta USB-C, si può spostare questo browser sullo schermo esterno aprendolo a tutto schermo.

Ora in Shiftscreen 4X ci sono delle web app che si gestiscono a finestre e rimandano alle versioni online di alcuni siti: Google Documenti, Pages – Keynote – Numbers in iCloud, Notion online, Slack sul web, Mail in iCloud e così via. In pratica ogni finestra è un tab del browser.

Quindi usando l’iPad, un mouse e una tastiera collegato a esso si possono gestire queste finestre sullo schermo esterno come se fosse un sistema operativo desktop. Ma in realtà si utilizzano web app in un browser che utilizza WebKit.

Shiftscreen 4X è disponibile nell’App Store e pesa 5,7 MB. Il prezzo di vendita è di 7,99 €.

Leave a comment

Cosa ne pensi?