Come aggiornare il firmware del MagSafe Battery Pack
Il firmware 2.7.b.0 del MagSafe Battery Pack

Il MagSafe Battery Pack è la batteria esterna che Apple ha realizzato per gli iPhone 12 e seguenti. Si tratta di una batteria magnetica, che si attacca sul dorso del telefono, in grado di ricaricare completamente il dispositivo 1La percentuale di batteria ricaricata dipende dal modello di iPhone che bisogna ricaricare.. Per la recensione completa vi lascio questa pagina.

Essendo un prodotto ufficiale Apple, la batteria è integrata perfettamente nell’ecosistema della società. Compreso il riconoscimento da parte dell’iPhone, che mostra infatti un’animazione quando la si attacca al telefono, e un sistema di aggiornamento software integrato. Ma come aggiornare il firmware del MagSafe Battery Pack?

Questa è una domanda lecita, perché a oggi Apple non ha integrato un’app o un sistema per forzare gli aggiornamenti dei suoi accessori. Per le AirPods esiste un tool ma è in uso solo presso gli Apple Store e i centri autorizzati. In pratica non si può premere un pulsante “aggiorna” per avere l’ultima versione del firmware degli accessori.

Il firmware 2.7.b.0 del MagSafe Battery Pack

Il concetto di base da Apple è aggiornare i firmware dei dispositivi in automatico, in modo silente. Teoricamente sulla carta tutto si aggiorna da solo. L’utente non deve stare lì a perdere tempo ad aggiornare i dispositivi o ricordarsi di farlo.

Per la maggior parte delle persone questo funziona, ma non per noi smanettoni che amiamo avere le ultime versioni di tutto, il giorno stesso del rilascio.

Per esempio ieri Apple ha rilasciato il firmware 2.7.b.0 della batteria. Personalmente avevo ancora la versione 2.0.2c.0, che credo sia la prima versione in commercio del dispositivo. Nel frattempo c’è stata la 2.5.b.0. Segno che questo sistema di aggiornamento automatico non funziona granché.

Nonostante non ci sia un change log delle varie versioni, vale a dire un elenco di novitĂ  introdotte dai nuovi firmware, per la versione 2.7.b.0 sappiamo che la societĂ  ha sbloccato la carica veloce del MagSafe. In pratica ora il MagSafe Battery Pack, con questa versione 2.7.b.0, sarĂ  in grado di ricaricare gli iPhone alla potenza di 7,5 watt invece dei precedenti 5 watt. Quindi la batteria si ricarica piĂš velocemente.

MagSafe Battery Pack
MagSafe Battery Pack su un iPhone 12 Pro

Come controllare quale versione del firmware avete nel MagSafe Battery Pack

Prima di provare ad aggiornare il firmware del MagSafe Battery Pack, assicuriamoci di non avere già l’ultima versione.

Per controllare la versione attuale fate come segue:

  1. Attaccate il MagSafe Battery Pack sul retro dell’iPhone.
  2. In iOS andate in Impostazioni > Generali > Info
  3. Scorrete fino a trovare la voce “Batteria MagSafe” ed entrate in questa voce.
  4. Qui troverete la versione del firmware. Nel mio caso 2.7.b.0

Se trovate una versione precedente va aggiornato.

Come aggiornare il firmware del MagSafe Battery Pack

Ora vi indico il sistema che ha funzionato con me. È un metodo che consiglio, ma che non dà la certezza al 100% dell’update del firmware, anche perché non esiste nessun sistema per forzarlo.

Per aggiornare il firmware con questo metodo fate come segue:

  1. Riavviate l’iPhone. Questo serve a essere sicuri che il telefono abbia fatto il check verso i sistemi di Apple.
  2. Attaccate il MagSafe Battery Pack sul retro dell’iPhone.
  3. Ora collegate il cavo Lightning (meglio se l’originale) alla batteria e l’altra estremità collegatela al Mac o all’iPad con porta USB-C. Attenzione, pare che il metodo non funzioni se collegate il cavo al caricabatterie nella presa di corrente. Non chiedetemi il perché, ma pare che collegandolo a un dispositivo Apple funzioni.
  4. Ora attendete un 5 minuti. Non fate niente alla batteria o all’iPhone.
  5. Dopo i 5 minuti andate in Impostazioni > Generali > Info > Batteria MagSafe e dovreste vedere il firmware aggiornato all’ultima versione.

Ho provato anche a collegare la batteria, andare in Info e seguire il metodo dal punto 3 in poi, ma pare che il check della versione prima di seguire i 5 punti di sopra inibisca l’update.

Altri metodi

Se seguendo quello che vi ho scritto sopra non dovesse funzionare, ci sono anche altri metodi che si potrebbero provare che però nel mio caso non hanno funzionato.

Il primo prevede di collegare la batteria all’iPhone e tenerli in carica con il cavo tutta la notte alla presa di corrente. Il secondo prevede di fare il check della versione del firmware della batteria fino a quando non si viene cacciati fuori in automatico da quella sezione, per poi tenere collegati batteria e iPhone fino all’aggiornamento.

Ovviamente se terrete il MagSafe Battery Pack collegato da solo alla corrente non accadrà nulla, perché la batteria non ha un chip di collegamento a internet. Serve sempre l’iPhone.

A me ha funzionato il metodo che vi ho scritto prima. Nella speranza di vedere una sezione dedicata agli aggiornamenti forzati in iOS per evitare tutti questi metodi alternativi e opachi.

Il metodo di Apple

Ho aggiunto questo paragrafo il 23 aprile 2022. Apple ha aggiunto un’informazione nella pagina di supporto del MagSafe Battery Pack in riguardo all’aggiornamento forzato della batteria:

Per aggiornare il firmware utilizzando un Mac o un iPad, collega un’estremitĂ  di un cavo da Lightning a USB al connettore Lightning della batteria e l’altra estremitĂ  al Mac o all’iPad. L’aggiornamento del firmware richiederĂ  circa 5 minuti.

Quindi il metodo ufficiale prevede di attaccare la batteria senza iPhone a un Mac o un iPad provvisti di porta USB-C, lasciarli attaccati per 5 minuti e solo dopo attaccare la batteria al telefono. Questa operazione consente al Mac o all’iPad di aggiornare la batteria.

Trovate il MagSafe Battery Pack su Amazon.

Riferimenti:
  • 1
    La percentuale di batteria ricaricata dipende dal modello di iPhone che bisogna ricaricare.

Join the Conversation

1 Comment

  1. bisogna mettere come punto di riavviare anche il mac o l’ipad nella procedera 😉

Leave a comment

Cosa ne pensi?