AppleCare+ furto e smarrimento
L’AppleCare+ è una sorta di assicurazione di Apple

Credo che conosciate tutti l’AppleCare+. Questo servizio di Apple era nato come estensione di garanzia dei prodotti, per portarla a 3 anni anziché 2. Poi si evolse diventando una vera e propria assicurazione.

Pagando la quota biennale, con la possibilità di estenderla ogni anno aggiuntivo, si può ottenere una sostituzione del dispositivo in caso di danni accidentali: 2 riparazioni ogni 12 mesi pagando una franchigia. Utile per chi non vuole incorrere in costose riparazioni qualora il proprio iPhone, iPad o Mac si rompessero.

Nel 2018 Apple decise di estendere questi servizi a due casistiche aggiuntive: il furto del dispositivo o la perdita del dispositivo. Servizi non disponibili in Italia, almeno fino a oggi.

Oggi, infatti, è disponibile anche l’AppleCare+ con aggiunta di copertura per furto e smarrimento. Per usufruire del servizio, oltre a pagare la quota, bisogna essere sicuri di avere il dispositivo abilitato nell’app Dov’è.

In pratica Apple vuole evitare le frodi. Sapete, il tentativo di “perdere” l’iPhone dieci volte per ottenere altrettante unità da rivendere. La società si assicurerà che il dispositivo sia realmente perso e che, prima della perdita, sia stato inserito nell’app Dov’è. In questo modo se dovesse tornare online potrà bloccarlo per sempre.

Ma vediamo i prezzi.

Prendiamo ad esempio l’iPhone 13. L’AppleCare+ classica costa 229 €, mentre l’AppleCare+ con copertura di furto e smarrimento costa 289 €. Quindi bisogna aggiungere 60 €.

Per gli anni aggiuntivi dopo la scadenza dei primi 2 anni, si paga 137,88 € l’anno per l’AppleCare+ e 173,88 € l’anno per quella arricchita. Quindi la differenza scende a 40 € in più.

Vediamo le franchigie.

Per i danni allo schermo o al vetro posteriore resta una franchigia di 29 € (sempre 2 interventi max all’anno). Per tutti gli altri danni accidentali resta la franchigia di 99 €.

Nel caso di furto o smarrimento, basterà portare la denuncia e pagare 129 € per ottenere un iPhone nuovo di zecca. Vi ricordo che l’AppleCare+ si può acquistare il giorno stesso dell’acquisto del nuovo iPhone o entro i 60 giorni successivi l’acquisto.

Quindi la nuova AppleCare+ con furto e smarrimento è molto utile per chi vuole un iPhone e avere zero sbattimenti, non temendo nessun tipo di danno e addirittura uscendone con poco in caso di furto del dispositivo o smarrimento dello stesso.

La nuova AppleCare+ con furto e smarrimento è disponibile da oggi, oltre che in Italia, anche in Francia e Spagna. Per ulteriori informazioni vi lascio al sito di Apple.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?